La nazionale Brasiliana scansionata in 3D

17/06/2013

Gli scanner Artec 3D sono stati utilizzati per creare modelli 3D realistici dei giocatori della squadra nazionale di calcio brasiliana per un imminente progetto multimediale prodotto da Globo Internacional, un gruppo di mass media dell'America Latina. I dettagli del progetto verranno presto svelati, ma non potevamo aspettare a condividere alcune anteprime.

Il team di professionisti di scansione Artec è andato a Ginevra, in Svizzera, per incontrare l'intera squadra nazionale del Brasile prima della partita contro l'Italia. La nostra missione era abbastanza originale, scansionare tutti i giocatori della squadra nel minor tempo possibile. Organizzare un flusso di lavoro con tempistiche così serrate non è stato un compito facile, considerato anche che i giocatori dovevano allo stesso tempo essere sottoposti a uno screening medico e esercitarsi.

La parte superiore del corpo di ogni giocatore è stata digitalizzata in modo rapido e preciso con il nostro miglior scanner 3D e processata in Artec Studio, abbiamo impiegato solo 5 ore per completare con successo il processo.

Scansionare i giocatori è stata un'esperienza divertente e fresca visto che tutti gli atleti non avevano mai provato la scansione 3D prima. All'inizio erano piuttosto confusi, quindi abbiamo prima scansionato gli assistenti di squadra per dimostrare che il processo è completamente innocuo. Per esempio, Hernanes teneva gli occhi chiusi per proteggerli dalla luce di Eva, ma si è reso subito conto che non era affatto pericoloso.

Durante la sessione abbiamo dovuto affrontare alcune difficoltà ...

Scansionare Dante, famoso non solo per il suo talento calcistico ma anche per l'afro fiammeggiante, è stato piuttosto difficoltoso. I suoi capelli ricci si sono dimostrati una sfida anche per Eva. Fortunatamente, i capelli degli altri giocatori sono stati molto più facili da scansionare.

Ma la sfida più grande per i calciatori è stata quella di stare seduti fermi perché ci sono state molte battute, risate e amichevoli prese in giro: hanno davvero apprezzato il processo. Marcelo, una persona molto espressiva ed emotiva, ha dovuto essere scansionato più volte, non potendo fare a meno di scoppiare a ridere.

Con lo scanner Eva 3D, la batteria Artec e un computer portatile siamo riusciti a scansionare l'intera squadra nazionale di calcio del Brasile e dei suoi allenatori in pochissimo tempo. Dopo aver scansionato più di 25 persone, ci siamo sentiti molto soddisfatti: i giocatori hanno conosciuto di persona la scansione 3D, e Globo ha ottenuto dati 3D per il progetto, i ragazzi di Artec hanno incontrato di persona la Nazionale del Brasile e rimediato anche qualche autografo.

Attendiamo con impazienza la realizzazione del progetto Globo per presentare un case study dettagliato e completo.

Restate sintonizzati per ulteriori informazioni.

Contattaci