Tappo per bottiglia di shampoo

La NASA, nel gettare le basi per la sua prossima missione su Marte, utilizza gli scanner 3D Artec per sviluppare simulatori VR tattili all’avanguardia. Ecco dove i futuri astronauti vengono addestrati a gestire una vasta gamma di strumenti in un ambiente a gravità vicina allo zero. Ma mentre si preparano a compiere i primi passi oltre la Luna, saranno davvero assicurati contro ogni piccolo incidente che potrebbe mettere a rischio il risultato della loro avventura cosmica?

Consideriamo il semplice atto del lavare i capelli. A bordo di un’astronave è quasi meglio non averne, di capelli. Niente capelli, niente lavaggi, come dicono i monaci buddisti. In uno scenario meno favorevole, ti troverai a compiere il fastidioso rituale di innaffiare i capelli con un filo d’acqua, quindi massaggiarli con uno shampoo senza risciacquo e infine asciugarli con un asciugamano. Almeno è così che lo fanno alla Stazione Spaziale Internazionale.

E se durante la sessione di lavaggio dei capelli numero 4582, dopo anni trascorsi in compagnia dello stesso gruppo di ragazzi, che senza dubbio avranno iniziato a prenderti in giro in occasione dell’anniversario della tua lunga saga di shampi, se le loro prese in giro riuscissero a darti alla testa e ti facessero, in un moto di giusta rabbia, aprire la bottiglia di shampoo in modo così forte da rompere la parte superiore del tappo del flacone? Sbrigati e rimetti a posto quel pezzettino di plastica prima che lo shampoo inizi a fluttuare!

Al prossimo lavaggio dei capelli, dovrai trovare una soluzione più pratica e meno stressante, soprattutto se è la tua ultima bottiglia di shampoo. Artec 3D ha la soluzione per te. La tecnologia di scansione 3D Artec permette di creare un modello 3D di qualsiasi oggetto di cui potresti aver bisogno nello spazio, per non parlare di quaggiù sulla Terra. Il modello 3D può quindi essere inviato a una stampante 3D in pochi clic e trasformato in un gemello di plastica dell’oggetto originale. Guarda come Artec Micro, uno scanner 3D automatico ad altissima precisione, ha catturato le superfici interna ed esterna di questo tappo per flacone di shampoo nei minimi dettagli.

Il cappuccio era in plastica semitrasparente e ha richiesto l’applicazione di un po’ di polvere opaca. Quindi è stato montato sulla piattaforma rotante dello scanner con un morsetto. Un paio di clic del mouse — e la scansione è iniziata. Micro calcola quali angoli sono i migliori per catturare l’oggetto, al fine di raccogliere tutti i dati necessari senza megabyte ridondanti. Al termine della prima sessione di scansione, capovolgere l’oggetto e avviare la seconda sessione. Basta fondere entrambe le scansioni in un modello 3D a tenuta stagna e il gioco è fatto: la tua manna dal cielo antistress è pronta ad entrare in azione.

Scanner: 
Tempo di scansione: 
30 minuti
Tempo di elaborazione: 
20 minuti
Scarica il modello 3D:
OBJ [18.53 MB]
STL [39.76 MB]
PLY [15.78 MB]
WRL [26.31 MB]
Contattaci