Eva in mostra alla Autodesk University

Autodesk sarà il benvenuto a circa 9.000 architetti, ingegneri, designer, animatori e leader del settore provenienti da tutto il mondo al suo forum annuale, Autodesk University, a Las Vegas tra il 2 e il 4 dicembre.

Il primo giorno, il team di Autodesk ReCap (Reality Capture) terrà una lezione di tre ore, "Meet the Reality Computing Hardware", per presentare le ultime novità nei segmenti di Capture, Compute e Create di reality computing.

I partecipanti vedranno in azione varie tecnologie di reality computing, tra cui scanner e stampanti 3D, sensori di profondità portatili, veicoli aerei senza equipaggio, occhiali per la realtà aumentata e altro ancora.

Artec presenterà lo scanner palmare Eva, la scelta ideale per chiunque desideri ottenere scansioni rapide, texturizzate e precise. Eva acquisisce oggetti ad alta risoluzione e colori brillanti, non ha bisogno di marcatori o calibrazioni e consente applicazioni praticamente illimitate.

All'inizio di questo mese Autodesk ha rilasciato l'ultima versione di Project Memento, che integra il software Reality Computing con gli scanner palmari di Artec. Project Memento di Autodesk si collega agli scanner utilizzando Artec Scanning SDK, controlla il processo di scansione 3D e guida gli utenti nella sua esecuzione, applicando gli algoritmi Artec per allineare e unire le scansioni.

Project Memento, un'anteprima della tecnologia di Autodesk Labs, fornisce una soluzione end-to-end per convertire qualsiasi input di acquisizione della realtà, come foto e scansioni, in mesh 3D di alta qualità che possono essere ripulite, riparate e ottimizzate per il Web e il mobile, per l'uso digitale o per la fabbricazione.

Con il rilascio della nuova versione, Artec offre ora l'esperienza di scansione palmare più accurata per le soluzioni di Autodesk, che guida gli utenti dalla scansione 3D agli strumenti di modellazione di Autodesk3D.

Dove: Stand # 268, Exhibit Hall, Mandalay Bay Hotel, Las Vegas

Quando: 2 dicembre 18:30 - 19:30