Splendidi modelli 3D pronti per VR/AR in pochi minuti: il metodo Pikcells, con Artec Eva

La sfida: scansionare rapidamente e con precisione mobili, cucine, vestiti e altro, quindi trasformare queste scansioni in modelli 3D incredibilmente realistici per applicazioni AR e VR

La soluzione: Artec Eva, Artec Studio

I risultati: Artec Eva viene regolarmente utilizzato sia internamente che presso i clienti per la scansione di oggetti difficili da rendere in 3D, in particolare quelli con geometrie complesse. In seguito queste scansioni vengono trasformate in modelli 3D pronti per la AR/VR

Che tu stia acquistando vestiti, un'auto nuova o un intero set di mobili, l'esperienza di acquisto tradizionale è spesso noiosa e frustrante.

Bisogna visitare più negozi o showroom in diverse parti della città, affrontare il traffico per arrivarci e, una volta arrivati, non si è sempre in grado di ottenere ciò che si sta cercando.

E questo prima che i lockdown del Covid-19 rendessero impossibile per mesi prendere parte a tali avventure di shopping.

L'artista digitale di Pikcells Jane Carver scansiona un divano con Artec Eva

Da allora, molte aziende che in precedenza ignoravano VR e AR sono ora tornate con rinnovato interesse sull’argomento. Una volta considerati eccessivamente complesse e troppo costose per sviluppare soluzioni praticabili, VR e AR stanno tornando, soprattutto nel mercato al dettaglio.

Anche se il costo iniziale potrebbe sembrare proibitivo a tutti tranne che ai più grandi protagonisti del settore, specialisti indipendenti della creazione di contenuti 3D fotorealistici, della progettazione e dell'interattività online possono fare in modo che anche le piccole aziende siano in grado di competere con i leader del mercato in questo campo.

Una di queste aziende specializzate è Pikcells, una premiata Content Creation Agency con sede nel Regno Unito che rende i contenuti interattivi e gli ambienti CG così realistici da poter ingannare anche gli esperti. Il loro elenco di clienti include cucine Wren, GE, SubZero/Wolf, Kronospan, Masterbrand Cabinets, LG, Samsung, ed altri.

Una dettagliata scena di cibo in cucina in CGI

Dal 2003, aziende grandi e piccole si sono rivolte a loro per ottenere eccezionali modelli 3D dei loro prodotti del mondo reale, inclusi mobili su ordinazione, intere cucine e interni, abbigliamento su misura e altro ancora.

Il team esperto di Pikcells, composto da Interior Designers, Artisti CG e Sviluppatori Software, si è affermato in diversi settori per la sua costante ricerca di soluzioni CGI interattive altamente funzionali.

Cucina realistica CGI realizzata da Pikcells

In poche settimane, gli specialisti di scansione e modellazione 3D dell'azienda possono trasformare un magazzino pieno di prodotti in straordinari modelli 3D pronti per ambienti VR/AR e app interattive.

Per realizzare la loro magia, hanno una serie di strumenti con cui lavorano, tra cui fotogrammetria, modellazione 3D e scansione 3D manuale.

Un artista digitale di Pikcells che scolpisce un modello 3D realistico di un cuscino per divano

La fotogrammetria si è dimostrata una soluzione per catturare oggetti del mondo reale, in particolare quando si tratta delle loro texture. La modellazione 3D è invece conosciuta in tutto il mondo come un metodo impareggiabile per la creazione di modelli digitali per qualsiasi cosa, dai videogiochi alla CGI per i film e oltre.

Tuttavia, entrambi gli strumenti non sono privi di inconvenienti, il più grande dei quali è il lungo tempo richiesto, nonché i grattacapi quando si cerca di catturare o modellare superfici organiche e complesse.

La scansione 3D, d'altra parte, eclissa di gran lunga entrambi gli strumenti sotto questi e altri aspetti. E a dir poco! Prima che Pikcells adottasse la propria tecnologia e il proprio approccio di scansione 3D di interni, ha ricercato attentamente le migliori soluzioni sul mercato.

Per aiutarli nella loro ricerca, hanno contattato gli esperti di scansione 3D del rivenditore certificato Artec Gold Europac 3D.

Nelle parole di Mark Beckett di Europac 3D, “è stato durante il nostro primo incontro con Pikcells che abbiamo consigliato loro lo scanner 3D portatile Artec Eva. Quando ci hanno mostrato il loro flusso di lavoro e ci hanno spiegato i tipi di risultati di cui avevano bisogno, era evidente che Eva era la soluzione ideale. "

Interno 3D con un divano catturato con Artec Eva

Artec Eva è uno scanner 3D a colori leggero che cattura milioni di punti di dati al secondo. Facile da imparare e semplice da utilizzare, fin dal primo giorno l'Eva di Pikcells ha scansionato centinaia di oggetti tra cui divani e mobili di tutte le dimensioni, mobili da bagno, abbigliamento e altro ancora.

Settimana dopo settimana, hanno utilizzato Eva per raggiungere livelli di qualità senza precedenti riducendo i tempi del progetto di ore e persino di giorni.

Scansione di una lastra in pietra artigianale con Artec Eva

Il direttore creativo di Pikcells, Richard Benson, ha subito notato la differenza: “Prima di ottenere Artec Eva, la digitalizzazione di determinati oggetti era un processo molto lungo. Usavamo strumenti di misurazione tradizionali per raccogliere dati che venivano poi trasferiti al nostro software di modellazione 3D e lentamente interpretati in geometria."

Modello 3D delle lastre in pietra scansionate con Artec Eva

Benson ha proseguito: "L'Eva è una parte indispensabile del nostro flusso di lavoro, che ci consente di creare mesh veloci e precise in pochi secondi."

Progettazione di una camicia personalizzata tramite l'app Threadmark

Un altro progetto degno di nota a cui Eva ha preso parte prevedeva la scansione di un manichino per un'app basata su WebGL. La start-up Threadmark aveva bisogno di un'app online che desse ai clienti la possibilità di progettare facilmente le proprie camicie personalizzate. L'app stessa è progettata per gestire più di 1 miliardo di diverse combinazioni di stili e tessuti.

Scansione di un manichino per la creazione dell'app per camicie personalizzate di Threadmark

La possibilità di ingrandire, visualizzare e persino ispezionare la camicia da ogni angolazione immaginabile offre ai clienti la possibilità unica di personalizzare le proprie camicie. Aumenta anche il grado di chiarezza del prodotto online. Quindi, quando i clienti finalmente ricevono le loro nuove camicie, il livello di soddisfazione del prodotto è nettamente più positivo che mai.

App per il design di camicie personalizzate Threadmark

Puoi saperne di più e provare l'app qui.

“Questo è un ottimo esempio di ciò che è possibile fare con la scansione 3D in sinergia con WebGL e capacità di progettazione mirate. Sebbene questa applicazione sia per camicie su misura, potrebbe benissimo essere per qualsiasi capo di abbigliamento, o anche per l'interno di una casa, un ufficio o forse un'automobile. Lavoriamo con i nostri clienti e progettiamo insieme soluzioni che vanno ben oltre i requisiti tecnici del progetto", ha affermato Benson.

Modelli 3D ottenuti da scansioni con Artec Eva di un divano in pelle e una sedia

La portabilità ultraleggera di Eva consente agli esperti di scansione di Pikcells di portarlo con sé presso il posto di lavoro dei clienti, dove possono acquisire digitalmente un intero showroom di mobili o altri prodotti in poche ore.

Un set per soggiorno e divano 3D progettato da Pikcells scansionato con Artec Eva

Pikcells ha anche creato una demo online del webstore AR, da utilizzare con un telefono o un tablet. Ciò significa che clienti in tutto il mondo possono acquistare e visualizzare modelli 3D realistici dei prodotti di un'azienda vividamente sovrapposti all'ambiente reale e riposizionati come desiderato.

Secondo Richard Benson, "Sebbene nella demo online vedrai semplicemente degli esempi di arredi per la casa, scansionati e modellati in 3D, questi prodotti potrebbero essere quelli offerti da un'azienda."

Ha continuato: "Che si tratti di prodotti al dettaglio su degli scaffali, abbigliamento formale o casual, o qualsiasi cosa, dalle dimensioni di una ciliegia fino a una nuova Ferrari parcheggiata nel tuo vialetto, possiamo dargli vita in modo che i clienti ci possano interagire facilmente in realtà aumentata."

Pavimentazione in realtà aumentata fatta da Pikcells

Per quanto riguarda la capacità dell'azienda di portare con sé Artec Eva per progetti di scansione remota, l'artista digitale di Pikcells Jane Carver ha spiegato: "Quando portiamo Eva da un cliente, quasi sempre il cliente vuole osservare il processo di scansione."

Ha proseguito: "Sono affascinati da ciò che vedono e dà loro un senso di sicurezza quando guardano con quanta rapidità e facilità stiamo creando modelli 3D realistici dei loro prodotti proprio davanti a loro. La chiave per acquisire un buon modello 3D è assicurarsi di pianificare in anticipo per garantire che ogni parte dell'oggetto, compresa la parte inferiore, possa essere scansionata."

Pikcells AR webstore: https://www.pikcells.com/lab/augmented-reality-webstore

Una volta acquisito tutto, eseguono una registrazione globale nel software Artec Studio. Successivamente, puliscono la scansione secondo necessità, rimuovendo qualsiasi base di scansione o altri oggetti indesiderati. Quindi usano l'allineamento automatico per unire insieme le scansioni.

Nelle parole di Carver, "Un allineamento automatico in genere riporta l'oggetto in allineamento con la scansione originale e funziona perfettamente."

Seguendo questo passaggio, "In genere utilizzeremo Sharp Fusion per mantenere a una risoluzione di circa 0,5 le pieghe e la grana. Più basso è il numero, più nitidi sono i dettagli e di conseguenza più lungo è il tempo di elaborazione." Da questo punto, utilizzano Outlier Removal o Small Object Filter secondo la necessità, nel caso in cui siano presenti elementi di sfondo indesiderati.

Configuratore in-store di Pikcells per la scelta di arredi su misura

Una volta che il modello 3D finale è pronto per essere utilizzato, "Tutto bello fuso", per riportare la texture originale, dice Carver: "Torniamo alla scheda della texture e selezioniamo le scansioni originariamente utilizzate per creare il modello 3D che vogliamo texturizzare. Le nostre impostazioni predefinite hanno "abilita la normalizzazione della texture" attivata e la dimensione di output della texture più alta possibile, ma si può modificare tutto a seconda del caso."

Da lì, esportano un file OBJ da Artec Studio, che può quindi essere trasferito direttamente in 3ds Max o in un'altra applicazione. Oppure, per risultati ottimali, il modello scansionato verrà ripologizzato/ripulito per ottimizzare il volume dei dati di scansione.

Configuratore in-store di Pikcells con modello 3D di un set di divani scansionato con Artec Eva

Per quanto riguarda la prospettiva di Pikcells sul futuro della VR/AR nei mesi e negli anni a venire, Richard Benson ha commentato: "Crediamo che quello a cui stiamo assistendo ora sia l'inizio di ciò che aspetta moltissimi settori."

Ha aggiunto: "C'è stato un enorme aumento della domanda di acquisti online facili e veloci, e per molti prodotti questo richiede contenuti 3D realistici e altamente interattivi. Se si vuole che l'esperienza online eclissi lo shopping di persona, i clienti devono vedere versioni digitali accurate e realistiche di ciò che stanno per comprare. Pikcells può fornirle."