Artec 3D svela Artec Leo, il primo scanner 3D palmare con intelligenza artificiale

08/03/2017

Palo Alto, California 7 marzo 2017 - Artec 3D, uno sviluppatore e produttore di hardware e software 3D professionale, presenta oggi Artec Leo, un dispositivo unico nel suo genere e uno dei più veloci scanner 3D portatili in tutto il mondo, che garantisce un’acquisizione dei dati di fino a 80 fotogrammi al secondo (FPS). Lo scanner si basa sull’edizione dell’ultimo anno di Autopilot - una funzionalità guidata da un’intelligenza artificiale all'interno del software Artec Studio 11, che elabora automaticamente i dati 3D grezzi in modelli 3D ad alta qualità. Con Leo, Artec ha raggiunto un importante traguardo nel settore, creando uno scanner 3D in grado di raccogliere ed elaborare i dati internamente e autonomamente, senza collegarsi a un tablet o a un computer. Sullo schermo multi-touch HD l'utente può vedere in tempo reale il proprio oggetto che viene digitalizzato in un modello 3D a colori, rendendo il processo di scansione semplice e intuitivo. La batteria integrata, l’impugnatura ergonomica e il design equilibrato di questo scanner per modelli 3D permette semplici operazioni wireless e ne consente l'utilizzo in luoghi difficili da raggiungere.

"Artec Leo incarna la prossima generazione nel settore della scansione 3D", ha dichiarato Artyom Yukhin, presidente e CEO di Artec 3D.  È intuitivo, portatile, e, utilizzando i nostri algoritmi di intelligenza artificiale, cattura e processa automaticamente enormi quantità di dati, il tutto su un unico dispositivo che richiede una formazione minima per essere padroneggiato. La piattaforma di nuova generazione di Leo è un passo avanti enorme nel settore, e abbiamo intenzione di iniziare a costruire su questo successo per espandere la nostra linea di scanner 3D intelligenti. Il nostro obiettivo è quello di rendere la scansione 3D professionale in ogni settore facile come una ripresa video, e Artec Leo è il prossimo grande passo avanti nel raggiungimento di questo obiettivo ".

Artec Leo dispone di un comodo e ampio campo visivo che garantisce ben 80 FPS di tasso di ricostruzione 3D, rendendo la scansione di oggetti di grandi dimensioni o ambienti un gioco da ragazzi. Allo stesso tempo, gli utenti possono portare lo scanner più vicino a particolari aree di interesse in modo da raccogliere i dettagli più intricati con una precisione punto 3D di 0,1 mm. Questo rende Artec Leo ideale per digitalizzare una vasta gamma di forme e dimensioni, da una piccola parte meccanica ad una grande scena forense. Con un design ergonomico progettato su misura, questo scanner 3D portatile senza fili si impugna con naturalezza, offrendo un'esperienza utente senza pari.

Costruito basandosi sulla rivoluzionaria piattaforma NVIDIA® Jetson ™ e dotato di field-programmable gate array (FPGA), unità di elaborazione grafica (GPU) e unità di elaborazione centrale (CPU), Artec Leo è uno dei più intelligenti e potenti scanner 3D presenti sul mercato, in grado di elaborare grandi volumi di dati 3D autonomamente. Lo scanner include anche un sistema inerziale a 9 gradi di libertà (DoF, accelerometro, giroscopio e bussola), che fornisce informazioni precise sulla sua posizione e il suo ambiente. Ciò consente al dispositivo di comprendere la differenza tra l'oggetto sottoposto a scansione, la superficie sotto di esso e la parete dietro in modo che possa cancellare automaticamente i dati indesiderati.

"La nostra piattaforma di calcolo integrato Jetson spinge i limiti del computing visuale e dell'intelligenza artificiale. Attraverso il nostro lavoro con Artec, l'acquisizione 3D in tempo reale, la modellazione e la visualizzazione sono ora disponibili in uno scanner portatile", ha detto Lazaar Louis, product management lead di Tegra e business development per i prodotti VR/AR di NVIDIA. "È un avvenimento importante per una vasta gamma di settori, tra cui la progettazione e la produzione industriale, l'assistenza sanitaria, la scienza, l'istruzione, l'animazione e la computer grafica."

Utilizzando un sistema proprietario all'avanguardia di ottica due-in-uno, con una videocamera 3D e una a colori combinate insieme, Artec Leo può raggiungere una precisione senza precedenti nella mappatura delle texture, con una risoluzione di 2,3 mp. La geometria di alta qualità è anche ottenuta grazie all'utilizzo di una sorgente luminosa dirompente VCSEL, che permette di acquisire oggetti in condizioni esterne molto luminose- una situazione che è generalmente ostile alla scansione 3D. Inoltre, questa tecnologia avanzata ha permesso ad Artec 3D di creare un sistema di flash che può essere regolato in base alle condizioni di luce circostanti per la cattura 3D avanzata. Ciò consente inoltre agli utenti di eseguire la scansione in HDR 3D, rendendo più facile catturare oggetti difficili, come quelli neri o con superfici lucide.

La scansione può essere visualizzata sullo schermo di Artec Leo, ma può essere anche trasmessa in streaming su altri dispositivi, come tablet o computer portatili. Questa è una caratteristica utile per quelle volte in cui potrebbe servire uno schermo di grandi dimensioni o per lavori di squadra. Lo scanner ha una memoria SSD incorporata per memorizzare fino a 256 GB di dati, ma si possono utilizzare anche micro schede SD per aumentare la capacità del dispositivo, una funzione che può essere particolarmente utile quando si lavora all’esterno. È possibile acquistare anche moduli batteria aggiuntivi per una quantità illimitata di scansioni 3D in aree senza alimentazione disponibile. Una volta che la scansione è completata, i dati possono essere caricati su un computer tramite una connessione Wi-Fi o Ethernet, oppure direttamente sul cloud.

A proposito di Artec 3D

Artec 3D è una società internazionale, con sede in Lussemburgo, con filiali negli Stati Uniti (Palo Alto) e in Russia (Mosca). Artec sviluppa e produce soluzioni e prodotti 3D innovativi. Artec ha un team di professionisti esperti nella raccolta e il trattamento di superfici 3D e nel riconoscimento facciale biometrico. I prodotti e i servizi Artec possono essere utilizzati in molti settori, come l'ingegneria, la medicina, i media, il design, l’intrattenimento, la moda, la conservazione storica, la tecnologia di sicurezza e molti altri.

Contatto per la stampa

Sean Welch
PAN Communications per Artec 3D
swelch@pancomm.com
+1 407 734 7330