Scanner 3D all’avanguardia per le industrie manifatturiere a MECSPE 2017

Alla fine di marzo, Artec presenterà soluzioni di scansione inedite insieme ai nostri partner italiani 3DZ Group a MECSPE 2017, la manifestazione più importante della regione.

Diviso in 11 padiglioni tematici, MECSPE offrirà ai visitatori una panoramica completa di materiali, macchine e tecnologie di lavorazione, che copre tutte le fasi della produzione, dai concetti ai prodotti finiti.

I partecipanti avranno la fantastica opportunità per provare Artec Leo, uno scanner metrologico 3D di nuova generazione in grado di elaborare i dati internamente. Con Leo non è necessario utilizzare un tablet o un laptop per raccogliere i dati dallo scanner - questo dispositivo è dotato di un touchscreen integrato che permette di vedere le scansioni mentre vengono costruite in tempo reale.

Non c'è bisogno di utilizzare una fonte di alimentazione esterna - Leo è alimentato da una propria batteria interna. Questo scanner vanta anche una incredibile velocità di acquisizione dei dati (fino a 80 fotogrammi al secondo) e il campo visivo più ampio rispetto a qualsiasi altro scanner Artec, velocizzando il processo di scansione.

Il software intelligente di Leo è in grado di produrre modelli 3D pronti per la stampa autonomamente, oppure è possibile inviare i dati al computer tramite una scheda SD, Wi-Fi o Ethernet e elaborarli a seconda delle proprie esigenze.

La risoluzione 3D dello scanner di 0,25 mm e precisione di punto 3D di 0,1 mm assicurano grande qualità delle scansioni e possibilità di utilizzo illimitate. Può essere utilizzato per eseguire la scansione veicoli, per il reverse engineering, per controllare le misurazioni di articoli prodotti in impianti di produzione di massa, modernizzare i sistemi e moduli esistenti in software CAD e altro ancora.

Vieni al nostro stand per saggiare di persona la potenza di Artec Leo. Oltre a Leo, mostreremo l’ultima novità in fatto di scansione automatica – RoboticScan, che è una configurazione composta da un braccio robotico UR3 e uno scanner Artec Space Spider montato su di esso. Posiziona un oggetto sulla tavola rotante e osserva il braccio spostare lo scanner intorno ad esso per catturare ogni dettaglio della sua superficie. Il software di RoboticScan analizza i dati raccolti al momento per tracciare la miglior traiettoria per lo scanner. Questa soluzione è una manna dal cielo per le imprese di e-commerce in quanto consente loro di creare cataloghi on-line di prodotti in 3D in tempo minimo.

Parte di RoboticScan, Artec Space Spider può essere utilizzato anche come un dispositivo portatile, in grado di catturare la geometria complessa di piccoli oggetti con una superba precisione di punto 3D di 0.05 mm. Per gli oggetti più grandi, è possibile utilizzare il nostro scanner best-seller Artec Eva 3D, e se avete intenzione di catturare solo la geometria degli oggetti ma non il colore, la scelta migliore è Artec Eva Lite, una versione più accessibile di Eva, che può essere facilmente aggiornato per la differenza di prezzo tra i due scanner per produrre modelli 3D a colori.

Al fine di capire quali scanner Artec sia più adatto alle vostre esigenze, parlate con i rappresentanti Artec o 3DZ a MECSPE. Siamo sicuri che troveremo la soluzione giusta per voi!

Dove: Stand I20, Pad 6, Fiere di Parma, Parma, Italia

Quando: 23-25 ​​marzo

Contattaci