NVIDIA e Artec riportano in vita immagini 3D in un monastero armeno

13/11/2011

NVIDIA e Artec uniscono le forze per mostrare delle scansioni di antiche pietre commemorative religiose in stereo 3D, consentendo agli spettatori di immergersi nella cultura medievale presso il monastero di Tatev in Armenia.

Nell'ottobre 2010 il gruppo Artec, produttore di scanner 3D di alta qualità, è stato invitato nel pittoresco villaggio armeno di Tatev. La società aveva come obiettivo esaminare frammenti di storia religiosa antica - pietre commemorative splendidamente scolpite conosciute come khachkars, che si trovano di solito intorno ai monasteri, e mostrarne il risultato alla cerimonia di apertura della funivia che porta al monastero medievale di Tatev.

L’immagine appartiene a Eupator.

Situato in cima a una montagna, il villaggio ospita il monastero di Tatev, un prezioso sito archeologico della cultura armena, la cui costruzione risale al IX secolo. Difficile da raggiungere dai mezzi di trasporto, questo luogo di culto soffriva di un numero in calo di visitatori. È stato pertanto lanciato un programma culturale, "Revival of Tatev", che prevede la costruzione della funivia più lunga al mondo che consentirà a turisti e residenti di raggiungere il monastero in poco più di 11 minuti. Il gruppo Artec è stato invitato a mostrare i risultati della scansione 3D dei khachkari alla cerimonia di apertura della funivia.

LA SFIDA

Per la scansione di una di queste famose pietre commemorative, alte 2 metri ciascuna, ci è voluto meno di un'ora. Il lato anteriore di un khachkar è un bassorilievo pieno di dettagli, tra cui sculture in miniatura, composizioni intricate e decorazioni in pietra. Per migliorarne i risultati, Artec ha utilizzato uno scanner MHT appositamente progettato per catturare forme precise con colori vivaci.

"I risultati che abbiamo ottenuto con la scansione di questi khachkar sono stati sorprendenti" - ha dichiarato il Managing Director di Artec, Andrey Klimov, "Gli scanner Artec MHT hanno catturato ogni fessura nel dettaglio, a colori e ad alta risoluzione. In futuro questi modelli costituiranno, senza dubbio, la base per un museo 3D completo. Per la cerimonia non sapevamo come presentare i khachkars senza perdere la loro vera precisione dimensionale. A che serve avere un'immagine 3D se poi la mostri su uno schermo 2D?"

LA SOLUZIONE

Tra tutti i possibili metodi di presentazione, Artec ha optato per una dimostrazione stereoscopica dei modelli 3D. Dato che i programmatori Artec lavorano con Open GL, l'unico modo per mostrare i risultati in stereo 3D era usare la scheda grafica professionale NVIDIA Quadro.

La tecnologia professionale brevettata Quadro Quad Buffered Stereo di NVIDIA consente di mostrare il contenuto virtuale in stereo 3D, purché sia programmato in Open GL. Per visualizzare il modello acquisito, la scheda grafica professionale NVIDIA Quadro, (insieme alla sua tecnologia stereo professionale Quadro Quad Buffered) è abbinata a un proiettore e degli occhiali 3D con tecnologia stereoscopica. Questa configurazione permette ai visitatori della cerimonia di fare un tuffo nella cultura religiosa armena.

IL RISULTATO

"Abbiamo ottenuto un riscontro incredibile" - ha dichiarato l'amministratore delegato di Artec, Andrey Klimov - "gli ospiti erano entusiasti della qualità della scansione, della bellezza delle pietre e di quanto sembrassero reali le immagini 3D. Dicevano che avevano la sensazione di trovarsi proprio di fronte al khachkar, come se potessero quasi toccarlo ".

La proiezione era super realistica: non solo NVIDIA e Artec hanno permesso di conservare la storia armena di Tatev, ma hanno anche creato un'esperienza di realtà virtuale rendendo giustizia a degli inestimabili reperti storici.

Artec ha deciso che non vede l'ora di ripetere questo successo: "I risultati ottenuti con la tecnologia di visualizzazione stereo di NVIDIA ci hanno mostrato come sfruttare al meglio le nostre scansioni 3D. L'idea di includere questa funzionalità nel nostro software Artec Studio™ ci è sembrata una conseguenza logica ", ha annunciato Andrey Klimov.

Poco dopo l'evento, il software Artec ha iniziato a supportare la funzione di visualizzazione stereo 3D. Artec Studio 0.7 consente agli utenti di mostrare i propri modelli in stereo 3D. Con una scheda video NVIDIA Quadro, resta solo da procurarsi un proiettore e occhiali con tecnologia 3D per sperimentare i risultati della scansione acquisita.

Guarda un video su come sono stati scansionati i khachkars:

Contattaci