Artec 3D apre un nuovo ufficio in Cina per soddisfare la domanda globale di tecnologia di scansione 3D

23/08/2020

Santa Clara, California, 24 agosto 2020 - Artec 3D, sviluppatore e produttore di fama mondiale di scanner e software 3D professionali, annuncia oggi l'apertura di un nuovo ufficio a Shanghai, in Cina, che fungerà da hub per le vendite e supporto al mercato asiatico. L'ufficio è una pietra miliare nella continua crescita della presenza globale di Artec 3D, che ora include la sede centrale e il centro di produzione in Lussemburgo, uffici negli Stati Uniti e in Russia, nonché una rete di oltre 160 rivenditori autorizzati globali che si estendono su più di 65 paesi.

"La nostra tecnologia di scansione 3D leader del settore ha oltrepassato i confini per trovare punti di appoggio in tutto il mondo", ha affermato Artyom Yukhin, presidente e CEO di Artec 3D. “Rafforzare la nostra presenza in Asia dimostra il nostro impegno a sviluppare ulteriormente questo mercato e supportare le sue vaste e diversificate industrie. Siamo orgogliosi degli utilizzi unici della nostra tecnologia che sono emersi in questa regione fino ad oggi. Ora, siamo concentrati sul rafforzamento dell'adozione della nostra tecnologia nell'ampia industria manifatturiera cinese per eguagliare il successo che abbiamo già visto nel mercato manifatturiero statunitense."

La linea completa di soluzioni di scansione 3D di Artec 3D include scanner professionali a lungo raggio, portatili e desktop, tutti compatibili con il nostro software di scansione 3D proprietario. Queste tecnologie sono fondamentali per il controllo della qualità, il reverse engineering, l'ispezione e le attività di progettazione in una vasta gamma di settori, tra cui produzione, ingegneria, medicina, conservazione storica, istruzione, intrattenimento e altro ancora.

Le soluzioni di scansione professionali di Artec 3D hanno già svolto un ruolo chiave nell'aiutare a preservare la storia cinese. Nel 2016, i ricercatori della Northwest University di Xi'an, in Cina, hanno utilizzato uno scanner 3D portatile Artec per scansionare i resti scheletrici di giovani donne ritrovati nelle fosse sepolcrali situate intorno al Mausoleo del primo imperatore Qin, Qin Shi Huang. Questo è un sito famoso in tutto il mondo e ospita i primi guerrieri di terracotta scoperti, che sarebbero diventati noti come l'Esercito di Terracotta, nel 1974. Più recentemente, Artec Ray è stato utilizzato a Shenzhen, in Cina, per catturare digitalmente una statua ornata alta 15 metri di Guanyin, una dea venerata sia nella cultura buddista che in quella taoista, prima di essere trasferita in un altro luogo.

Per saperne di più su Artec 3D, clicca qui o visita www.artec3d.com/where-to-buy per trovare un rivenditore nella tua zona.

Contattaci