Artec 3D presenta Artec Studio 15 con nuove funzionalità scan-to-CAD per ispezione e reverse engineering

27/05/2020

Scansione, creazione di modelli 3D e operazioni essenziali scan-to-CAD in un unico software

Santa Clara, Calif., May 28, 2020 – Artec 3D, un produttore di software e hardware 3D di fama mondiale, annuncia oggi l’arrivo sul mercato di Artec Studio 15, l’ultima versione del suo pluripremiato software. Le nuove funzionalità Scan-to-CAD consentono di eseguire direttamente il controllo di qualità e le operazioni di reverse engineering di base in Artec Studio 15, risparmiando tempo e fatica agli utenti. Per gli artisti CGI, una migliore riproduzione del colore e trasferimenti di texture da modello a modello renderanno ancora più semplice la creazione di modelli realistici. Inoltre, gli algoritmi potenziati garantiranno la massima precisione e velocità durante la scansione con gli scanner 3D portatili, a lungo raggio e desktop di Artec.

"Ci è stato detto dai clienti che con ogni nuova versione di Artec Studio è come ricevere uno scanner aggiornato, cosa di cui siamo estremamente orgogliosi", ha affermato Artyom Yukhin, presidente e CEO di Artec 3D. “I nostri progressi nel campo degli algoritmi di scansione 3D ci aiutano a dominare il settore in termini di precisione, velocità e usabilità, mentre il nostro numero crescente di funzionalità consente di risparmiare tempo per gli utenti di tutti i livelli di abilità. Le funzionalità di Scan-to-CAD di quest'anno creeranno un enorme balzo in avanti della produttività per gli utenti che svolgono attività di reverse engineering e ispezione."

Esperienza utente migliorata

Una serie di nuove funzionalità e aggiornamenti aumentano la precisione e la velocità. Ora è possibile creare nuovi gruppi personalizzati in Artec Studio 15, consentendo agli utenti di lavorare con più set di dati contemporaneamente e organizzarli in cartelle personalizzate. Nuovi flussi di lavoro automatizzati, tra cui il pilota automatico potenziato e una funzionalità di allineamento automatico più avanzata fino a 2 volte più veloce, registrazione delle texture di nuova generazione e caricamento dei progetti più veloce, dato che ora utilizza per ogni scansione una CPU dedicata, aumentando la produttività dell'utente. Un'area di lavoro riprogettata visivamente e un'interfaccia personalizzabile consente agli utenti di personalizzare il software in base alle proprie preferenze.

Mentre la velocità e la precisione sono aumentate su tutti gli scanner Artec 3D con Studio 15, la modalità di scansione intelligente per lo scanner Micro desktop è arrivata a un punto di svolta. Gli oggetti possono essere digitalizzati due volte più velocemente rispetto alla procedura manuale. Calcolando il percorso di scansione più efficace, la modalità di scansione intelligente rileva la quantità ottimale di superfici, utilizzando il minor numero di fotogrammi per ottenere scansioni completamente automatiche ad altissima risoluzione e dimensioni minime per una più rapida elaborazione.

Nuove funzionalità di controllo qualità

Gli utenti possono ora eseguire operazioni rapide di controllo qualità all'interno di Artec Studio allineando le scansioni ai modelli CAD importati, inclusi i formati STEP, IGES e X_T. I confronti rapidi della mappa della distanza di superficie e le misurazioni accurate in micron di tutti i modelli 3D creati consentono una facile identificazione delle incoerenze tra scansione e modello CAD. Le scansioni possono anche essere dotate di primitive CAD, come sfere, coni, piani e cilindri. Ciò consente di eseguire misurazioni estremamente accurate tra le scansioni effettive e queste semplici forme geometriche. Per processi e strumenti più complessi è sufficiente esportare il lavoro su qualsiasi suite software di ispezione, come Geomagic Control X.

Funzionalità di reverse engineering potenziate

Le primitive CAD di Artec Studio semplificano i flussi di lavoro per il reverse engineering. Al termine della scansione, è possibile utilizzare le primitive per estrarre i dati geometrici chiave in un formato CAD che può essere immediatamente utilizzato in SOLIDWORKS o in altri software CAD. Inoltre, la funzione di posizionamento preciso di Artec Studio 15 consente agli utenti di posizionare i modelli nel sistema di coordinate globale. I modelli posizionati correttamente con le primitive allineate ai dati di scansione possono essere esportati in formati CAD popolari per una facile transizione direttamente in SOLIDWORKS, Geomagic Design X e altri software CAD.

Texture Vivide per CGI e Molto Altro

Con Artec Studio 15, gli utenti possono essere certi che il colore verrà acquisito e visualizzato correttamente grazie alle molteplici funzioni automatizzate. Senza predefinire manualmente l'area di applicazione, il software filtra i dati cromatici indesiderati da dietro un oggetto. La forza di questa funzione può essere regolata tramite il cursore del livello di soppressione. I raffinati algoritmi di Artec Studio ricercheranno su più scansioni i corretti sostituti del colore. Questa opzione funziona in modo simile al famoso strumento di riduzione dei bagliori luminosi. Un'altra funzione che consente di risparmiare tempo è il trasferimento di texture da modello a modello. Gli utenti possono ora clonare le texture di modelli esistenti e trasferirle direttamente sui nuovi modelli.

Contattaci