Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.

Artec 3D lancia Artec Leo 2022 con il doppio della potenza e una precisione ancora maggiore

Santa Clara, California, 14 febbraio 2022 – Artec 3D, sviluppatore e produttore di hardware e software 3D professionale di fama mondiale, annuncia oggi Artec Leo 2022, uno scanner portatile 3D completamente wireless con touchscreen integrato. Con le nuove modifiche apportate a Leo, i clienti possono aspettarsi precisione garantita, maggiore potenza, migliore acquisizione del colore e un'interfaccia multilingua.

"Artec Leo è stato il primo scanner 3D wireless alimentato da intelligenza artificiale del settore, il che lo rende davvero rivoluzionario", ha affermato Artyom Yukhin, Presidente e CEO di Artec 3D. "Abbiamo fatto un ulteriore passo avanti per garantire che chiunque utilizzi Artec Leo 2022 sia sicuro di ottenere risultati professionali di alto livello con precisione garantita e dati più nitidi. Abbiamo potenziato Leo in modo che ogni utente abbia un'esperienza senza interruzioni e ottenga i risultati desiderati in modo rapido e semplice, il tutto nella propria lingua madre."

Spingere la potenza oltre i limiti: elaborazione aggiornata e 2 volte più intelligente

Il nuovo processore NVIDIA Jetson TX2 dell'Artec Leo 2022 funziona a più del doppio della potenza rispetto al suo predecessore, consumando meno di 7,5 watt di potenza. Inoltre, è dotato di un'elaborazione multi-core aggiornata con NVIDIA Denver 2, che aggiunge due core e ancora più potenza a quella che ora è un'architettura multi-processore eterogenea, con 2GHz su ciascuno dei sei core. Il Leo 2022 vanta anche una nuova esperienza di scansione 3D con una nuova interfaccia utente e uno schermo più facile da usare.

E con gli aggiornamenti di ogni metrica cruciale nella pipeline dell'intelligenza artificiale (prestazioni della GPU, efficienza energetica, librerie di deep learning e larghezza di banda della memoria), Leo ottiene il doppio dell'intelligenza dal TX2. "Il TX2 ci consente di implementare più algoritmi e processi basati sull'intelligenza artificiale direttamente a bordo dello scanner", ha affermato Gleb Gusev, CTO di Artec 3D. "Con questa tecnologia, gli utenti sperimenteranno risultati ancora più rapidi e accurati e un flusso di lavoro automatizzato ancora più intuitivo."

La precisione è appena diventata più precisa

Il Leo 2022 è dotato di una precisione assicurata, in modo che gli utenti ricevano costantemente risultati metrologici di alto livello e professionali. La precisione è garantita da un nuovo certificato di calibrazione. Per testare la precisione di Leo, ogni scanner viene calibrato con oggetti di riferimento altamente precisi in diverse posizioni all'interno del volume di lavoro dello scanner, utilizzando parti diverse del sensore dello scanner a diverse distanze. Ciò garantisce che ogni scanner fornisca una precisione infallibile.

È stato introdotto anche un kit di calibrazione per il Leo 2022. Gli utenti possono ora controllare in modo indipendente la precisione dello scanner e regolarne i parametri. Poiché le condizioni operative possono variare notevolmente, il kit consentirà agli utenti di testare periodicamente e mettere a punto il dispositivo per il loro particolare ambiente. Il Leo Calibration Kit è disponibile per il preordine e sarà completamente disponibile nell'aprile 2022.

La nuova funzione di controllo automatico della temperatura ora permette allo scanner di regolare il proprio funzionamento e mantenere i suoi componenti alla temperatura di esercizio ottimale. Ciò garantisce che il dispositivo metrologico non sia influenzato da variazioni di temperatura interne o esterne che altrimenti potrebbero avere lievi effetti sulle letture e gli utenti possono stare certi che lo scanner funzionerà con la massima precisione.

Acquisizione del colore superiore

Basandosi sulle capacità avanzate di acquisizione del colore dello scanner, il Leo 2022 è dotato di algoritmi per regolare automaticamente il livello di luminosità durante la scansione, fornendo modelli 3D a colori realistici e uniformemente illuminati senza la necessità di correzioni manuali. Inoltre, il nuovo algoritmo di ottimizzazione delle texture ha ridotto di 2 volte le dimensioni della texture, rendendo più veloce l'elaborazione e il caricamento dei dati per la creazione di modelli a colori 3D.

Interfaccia multilingua

Infine, per rendere Leo 2022 accessibile ai professionisti di tutto il mondo, l'interfaccia dello scanner è ora disponibile in sei lingue diverse, tra cui inglese, cinese, francese, tedesco, giapponese e spagnolo.